Untitled Document

Black Russian

7/10 Vodka
3/10 Kahlùa


Gustave Tops, Gus per gli amici, è l'orgoglio dell'Hotel Metropole all'alba degli anni Cinquanta. Quando Pearl Mesta, ambasciatore americano in Lussemburgo, viene a Bruxelles, ha un solo indirizzo. E solo per lui - che a volte si accosta al bancone col volto accigliato, reggendo le sorti del mondo - Gus ha ideato il Black Russian: vodka, liquore al caffè e forse una goccia di lieve ironia.

Indietro